YNW Melly è accusato di duplice omicidio

YNW Melly è accusato di duplice omicidio

Quando parliamo di trap o di quello che possiamo definire street rap o gangsta rap ci immaginiamo storie di criminalità, sparatorie, spaccio, guerre tra gang. Tutto questo succede, sì, ma non in Italia, grazie a Dio i nostri artisti possono venire da quartieri disagiati e magari hanno un passato da pusher, ma di certo non sono stupratori o assassini. Cantano una vita da gang che non vivono, che prendono da colleghi made in USA, che molto spesso sono criminali veri affiliati a gang vere. L’ultimo esempio è YNW Melly, artista 19enne che vanta un featuring con Kanye West.

 

 

YNW Melly canta di criminalità, omicidi, di menti deviate, tormentate da istinti omicidi, di gang, lui nella vita reale è membro di una gang e ora è stato accusato di duplice omicidio. Melly infatti è stato arrestato insieme al suo compagno di crew YNW Bortlen per due accuse di omicidio di primo grado. Le vittime sono altri due membri della crew del rapper: YNW Sakchaser e YNW Juvy, rispettivamente di 21 e 19 anni, uccise lo scorso 26 ottobre.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: