I gossip della settimana

I gossip della settimana

Il Festival di Sanremo ci ha regalato numerosi gossip, ma andiamo con ordine e iniziamo da 21 Savage. Il rapper è stato arrestato ad Atlanta perché cittadino britannico residente negli USA senza regolare permesso. È ancora in stato di fermo e non gli è stata concessa la cauzione.

 

f13e9a3d8a5db5cb6c75dee086d66d57

 

Rimanendo in tema arresti, 6ix9ine ha subito parecchie minacce per essersi dichiarato colpevole e per aver deciso di collaborare con la giustizia. A parlare dell’accaduto sono intervenuti anche Snoop Dogg e Meek Mill. Snoop Dogg ha pubblicato un video su Instagram in cui lo prende in giro per aver fatto la spia:

 

View this post on Instagram

🐀👎🏾🤷🏾‍♂️ new era

A post shared by snoopdogg (@snoopdogg) on

 

Mentre Meek Mill ha twittato: “Che peccato. Quando sono tornato a casa tutti mi dicevano che aveva gente a posto a sostenerlo e mi chiedevo come facesse. Dovreste smetterla di correre dietro ai rapper comportandovi come se foste pronti a buttare via la vostra vita per qualche stupidata… Mi sentivo che sarebbe successo da un bel po’“. Ma i guai per 6ix9ine, che nel frattempo è stato ribattezzato snitch9ine, non sono finiti: l’ex compagna nonché madre di sua figlia l’ha accusato di aggressione e stupro.

Sempre rimanendo negli USA, Cardi B ha dichiarato di non riuscire a spendere meno di 250mila dollari al mese, mentre Jay Z e Beyoncé hanno lanciato un contest: i fan che diventeranno vegani avranno la possibilità di avere 30 anni di concerti gratis.

 

c23f13f2ebebb0ab66421b19c00dc0b3.jpg

 

Dedichiamoci ora al Festival di Sanremo. Rancore ha partecipato in coppia con Daniele Silvestri ma il suo nome non è comparso da nessuna parte perché la canzone è stata scelta verso la fine delle selezioni. Achille Lauro è stato letteralmente preso di mira, prima da Frankie Hi Nrg che l’ha accusato di aver plagiato la canzone 1979 degli Smashing Pumpkins e poi è arrivata Striscia la Notizia. Il tg satirico ha montato un teatrino assurdo e patetico che è culminato con la consegna da parte di Valerio Staffelli del tapiro d’oro. L’inviato di Striscia ha accusato Lauro di aver dedicato una canzone alla droga. Secondo lui, infatti, Rolls Royce si riferisce a un tipo di ecstasy e non alla nota e iconica automobile. 

 

 

Gué Pequeno ha duettato con Mahmood nella serata di venerdì e c’è stato chi l’ha accusato di aver dissato Achille Lauro. Nella strofa Gué dice: “Adesso piango sulla Rolls Royce” ma ovviamente era solo una citazione a Marylin Monroe, ma non è finita, il duo Pio e Amedeo ha avuto da ridire anche sul suo outfit firmato Moschino paragonandolo alla scimmietta di Remí. La risposta di Gué non si è fatta attendere:

 

Screenshot_20190209-124610_Instagram

 

Il Festival di Sanremo è finalmente finito, ma le polemiche no. Matteo Salvini infatti non ha gradito il vincitore e il suo tweet sta facendo oggi il giro del web.

 

https://twitter.com/matteosalvinimi/status/1094394837468696578/photo/1

 

Al vice premier non è piaciuta né Soldi di Mahmood né Rolls Royce di Achille Lauro che ha definito “penosa e pietosa come musica, testo, immagine, tutto. Mi fa schifo”, lui tifava per Ultimo che manda allegramente a fanculo i giornalisti.

 

 

Fedez ha lasciato intendere chi sarà uno dei giudici della prossima edizione di X Factor: “Faccio una previsione di Nostradamus. Sicuramente ci sarà un artista che ha sempre sputato merda sui talent, X Factor nello specifico, sia nei pezzi che nelle interviste e ha anche criticato me o altri giudici in diverse occasioni“. Le parole di Fedez potrebbero essere rivolte a Salmo, Fabri Fibra e Marracash, chi sarà quindi il nuovo giudice?

 

Concludo con una notizia che riguarda Rebel Mag: non scriverò più di Ensi, se volete sapere i motivi vi lascio il link dell’articolo dove lo spiego nel dettaglio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: