Cosa non si fa per un paio di scarpe

Cosa non si fa per un paio di scarpe

Ok la moda è la moda e la passione per le sneakers è una cosa seria, soprattutto se si tratta di una limited edition, ma la situazione pare stia sfuggendo di mano. Un’altra notte, quella tra il 6 e il 7 febbraio, passata al gelo, in coda, davanti al negozio NikeLab St18 di largo La Foppa, angolo via Statuto per aggiudicarsi un paio di Nike Air Max 90. Costano solo 160 euro, una cifra ragionevole, ma sono in edizione limitata e chi le compra le può rivendere a un prezzo che puó arrivare fino a 600 euro.

Screenshot_20190208-125924_Instagram.jpg

Assurdo vero? La cosa che fa maggiormente riflettere è che per stare in coda 12 ore al gelo, viste le temperature milanesi di questi giorni, alcuni ragazzi hanno pagato degli immigrati dandogli 50 euro. Loro fanno la fila e i ragazzi riescono ad aggiudicarsi un paio di quelle scarpe. Ma si può arrivare a fare 12 ore di coda per un paio di scarpe? E soprattutto è normale che la polizia sia costretta a presidiare la coda per evitare risse o ferimenti? A dicembre era successa la stessa cosa per conquistare un paio di Off-White x Nike Air Force 1 Black & Volt. Ad agosto idem, i ragazzi, che avevano dovuto fare i conti con il caldo torrido, avevano lottato per le Off White Presto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: