“Gang Shit è la trap del 2020” parola della DPG

“Gang Shit è la trap del 2020” parola della DPG

Gang Shit è la nuova wave, è trap ma non è per niente simile alle cose che abbiamo fatto finora. È un’apertura verso qualcosa di nuovo, porta nuove sonorità, è trap 2020“. Così la Dark Polo Gang mi ha raccontato il loro ultimo singolo uscito a mezzanotte che vede la partecipazione di Capo Plaza e la produzione di Sick Luke e Ava.

 

 

Gang Shit si erge a manifesto della Gang e unisce il caratteristico linguaggio disruptive e senza filtri del trio romano al flow inconfondibile di Capo Plaza. Se dobbiamo identificare la Dark Polo Gang come i successori di qualcuno, sicuramente sono gli eredi dei Club Dogo. I Dogo sono quelli che hanno portato la parte più tamarra, sfrontata ed eccentrica nel rap, hanno cambiato la visione italiana di questo genere musicale, ci hanno avvicinato alla moda, agli eccessi, ai gioielli, hanno coniato nuovi slang che sono entrati nel linguaggio comune. Dopo un lungo periodo di assenza da questa unione di tamarraggine e sfrontatezza è arrivata la Dark Polo Gang. I tempi erano cambiati, i suoni anche, il modo di fare musica pure, ma questi ragazzi hanno preso gli eccessi dei Dogo, li hanno frullati, creando il loro mondo come se fosse una versione contemporenea e quasi futuristica dei Dogo, sicuramente l’hanno fatto in modo inconsapevole, ma sono arrivati in un modo così dirompente che era impossibile per chiunque non notarli. Anche loro, come i Dogo, hanno creato un linguaggio, basti pensare a bufu, british o al più recente chi cazzo è il tuo gioielliere che è diventato un vero tormentone. Hanno un modo di fare talmente egocentrico, a tratti strafottente, ma profondamente diretto che è impossibile non rivedere in loro quelli che erano i Club Dogo. Con Trap Lovers, Tony Effe, Pyrex e Wayne hanno fatto un ulteriore passo in avanti, si sono avvicinati a quello che può essere definito conscious, pur mantenendo ben salda la loro aurea e forte identità. Ecco che pezzi come Cambiare Adesso e Gang Shit, che apparentemente possono sembrare lontani, trovano la loro chiave di lettura in un qualcosa che può essere definita solo DARK.

 

In questo momento i ragazzi sono impegnati con le prove del tour che partirà sabato 9 febbraio:

Sabato 9 febbraio 2019 || Milano @ Fabrique 
Sabato 23 febbraio 2019 || Firenze @ Viper Theatre
Venerdì 8 marzo 2019 || Venaria Reale @ Teatro della Concordia 
Venerdì 15 marzo 2019 || Roma @ Atlantico
Sabato 23 marzo 2019 || Nonantola (Mo) @ Vox Club

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: