Frenetik & Orang3 danno un nuovo sguardo al rap con Giornate Vuote

Frenetik & Orang3 danno un nuovo sguardo al rap con Giornate Vuote

“Giornate vuote è una canzone calda, nata a settembre, di quel tipo particolare che ti aiuta a lasciarti l’estate alle spalle per entrare nell’inverno con il camino acceso. Se dovessimo usare una parola sola? È un brano sincero.” – Frenetik & Orang3

 

Il singolo Giornate Vuote, che vede la partecipazione di Gemitaiz, anticipa ZEROSEI il disco in uscita il 1 febbraio per Asian Fake.

 

 

Giornate Vuote ha visto i tre protagonisti lavorare insieme fin dal primo attimo del processo creativo, come già successo per Davide (feat. Coez) e le numerose altre collaborazioni tra i due producer e Gemitaiz. Ogni nota, ogni colpo di rullante, ogni suono è stato deciso insieme. Gemitaiz ha poi steso una prima bozza del testo proprio durante una delle session: quando dice “il divano è per gli strumenti mica per sedersi” descrive il panorama davanti a lui nello studio di registrazione. Dal punto di vista musicale, in Giornate Vuote si fondono contaminazioni dell’hip hop più classico, che danno una ritmica serrata al brano, e influenze 60’s, con un riff che ricorda quelli di band come Beatles e Led Zeppelin. Su queste fondamenta sonore si ergono i versi di Gemitaiz, urlati, senza filtri, con un flow che ci riporta agli albori del rap e delle rime tipiche degli anni ’90.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: