Young Signorino ha degli animali addosso

Young Signorino ha degli animali addosso

Animali Addosso è il nuovo singolo di Young Signorino e il 2019 è iniziato con un intento ben preciso: MAI UNA GIOIA. Sicuramente il Signorino oltre ad averli addosso gli animali li ha anche nel cervello, un pezzo alla YS che si apre con un beat psichedelico e inquietante, così come lo sono il video e il suo intero percorso artistico.

 

 

 

Leggendo il testo di Animali Addosso sotto sotto e a modo suo Young Signorino dice delle cose abbastanza vere

 

Animali addosso, quando parlo, quando posto
Animali sotto, mi censuri, me ne fotto
Non ho cincillà o volpi addosso
Stai là, non starmi sul collo
Se drillo è come se decollo
Se parlo ti insegno qualcosa di nuovo
Turbolenza a bordo, si muove tutto
se lo dico a mio modo si muove tutto
Se lo faccio a mio modo si muovon tutti
Rinfresco la gola col ghiaccio
Tutto in testa e non parlo
Un colpo in canna e non sparo
Vi digerisco con l’amaro
Fumo, poi dopo mi sdraio
Animali addosso come mani addosso
Salsa di mirtillo sopra carne cruda, quello mangio
Se mi sale il drillo, zitto, quello faccio
Tattoo sulla faccia, no sul braccio
Non è cosa buona e io la faccio
Habla, habla, habla sto pensando solo ai soldi
Hockey, hockey, hockey come il ghiaccio sopra al collo
Blocco, blocco, blocco, blocco, blocco e non è un posto 

 

La sua è quasi da intensersi come una denuncia a un certo tipo di atteggiamenti o come una sorta di dissing, ma la verità è che proviamo a farci piacere e a trovare del buono in musica che non può neanche essere definita musica. L’unica nota positiva è la giacca del Signorino con la scritta FUCK YS che ricorda la storica IO ODIO FABRI FIBRA, anche se ovviamente sono due mondi opposti e imparagonabili.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: