Perché gli artisti stanno annullando quasi tutte le date?

Perché gli artisti stanno annullando quasi tutte le date?

Dopo la tragedia avvenuta a Corinaldo Sfera Ebbasta è entrato nel mirino della stampa generalista e dei media, numerosi sono stati infatti gli attacchi nei suoi confronti e non solo. Visto che in Italia bisogna sempre trovare un capro espiatorio ce n’era uno che è stato servito su un piatto d’argento: i testi rap. Ecco che il rap italiano è tornato ancora nel mirino dei benpensanti e di tutti quelli che non l’hanno mai capito, amato o apprezzato, ma l’hanno solo usato quando faceva comodo. E anche questa volta ha fatto comodo per fare intere puntate in tv, in radio e maggiori click sul web. Come ben sappiamo, però, gli esponenti della scena non si sono esposti per niente. Qualche storia su Instagram, ma zero interviste, esclusi Mondo Marcio e Briga. C’è però il sentore che qualcosa stia crollando.

Dopo quanto accaduto alla discoteca La Lanterna, infatti, sono stati annullati alcuni concerti e dj set inizialmente per scelta unanime della scena in segno di lutto e rispetto per le sei vittime. Successivamente e soprattutto in questi ultimi giorni, però, la situazione è precipitata. Gli artisti, uno dopo l’altro, stanno annullando sempre più date e pare che la decisione sia partita dai vari locali che ospitano le loro performance. L’agenzia di booking più penalizzata è sicuramente Thaurus che sta annullando quasi tutte le date dei suoi artisti, addirittura l’intero tour di Drefgold è stato posticipato. Perché sta accadendo questo?

Sicuramente i gestori dei locali sono rimasti scottati e scioccati da quanto avvenuto a Corinaldo, stanno temporeggiando e molto probabilmente vogliono garantire una sicurezza maggiore. Inoltre il troppo chiacchierare a sproposito dei vari media ha giocato un ruolo importante in tutto questo scatenando il panico da parte sia dei genitori del giovane pubblico, sia dei gestori dei locali. Molto probabilmente le agenzie di booking stanno lavorando per cercare locali più grandi e meglio strutturati, ma si può anche pensare che i locali si stiano tirando indietro e non vogliano ospitare almeno per il momento artisti rap, sta di fatto che la perdita economica è alta, basti pensare che i live e i dj set sono tra le principali fonti di guadagno per gli artisti.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

La situazione è abbastanza delicata e particolare e stando ad alcune voci di corridoio una delle più grandi agenzie di booking starebbe addirittura un momento di grave crisi. È difficile dire come andrà a finire, ma è molto probabile che nei prossimi mesi assisteremo a dei grandi cambiamenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: