Perché per denigrare Sfera Ebbasta prendete tutti come esempio un testo del 2013?

Perché per denigrare Sfera Ebbasta prendete tutti come esempio un testo del 2013?

Il testo di Hey Tipa, tratto da Emergenza Mixtape vol 1 di Sfera Ebbasta uscito nel 2013 sta facendo il giro del web, delle tv e dei social. Non so bene chi sia stato il primo a pubblicare parte del testo, forse Mattino 5, ma sta di fatto che a ruota siti, giornali, tv e social network stanno usando le parole di Sfera per portare avanti la loro inutile crociata contro il rap. Basta cercare “hey troia” su Google per accorgerci della quantità di articoli spazzatura, pseudo indignati e tutti uguali sono stati pubblicati in questi giorni. Ma fare una ricerca propria dei testi di Sfera e prendere come esempio qualcos’altro è troppo? Sareste giornalisti voi? Scrivete le stesse cose, senza conoscenza alcuna e senza informazione, tanto per scrivere qualcosa che hanno già scritto gli altri, vi assicuro che Sfera Ebbasta dal 2013 ad oggi ha scritto altri testi, basta cercare su Google, li trovate tutti. E ma sarebbe troppo  complicato per un giornalista fare una ricerca e informarsi prima di scrivere, è più semplice copiare dagli altri, avete ragione, scusate…

Ovviamente nell’indignazione generale e tutta uguale c’è anche Basciano, che su Facebook scrive:

Allora, facciamo un po’ il punto della situazione: qualche giorno fa diverse persone hanno perso la vita e diverse altre sono rimaste ferite per partecipare alla pubblica defecazione di un poveretto (tale #SferaEbbasta, autore del testo riportato sotto) che ha trovato il giusto periodo storico per trasformare la sua merda in oro: in qualsiasi altro tempo l’autore di queste flatulenze starebbe dove meriterebbe di stare, a pulire i cessi dei bagni pubblici (e questo con tutto il rispetto per chi lo fa con dignità). Dunque riflettiamo: mentre nessuno di noi potrebbe mai permettersi, onde non offendere il pubblico decoro, di andare in giro nudo, lasciamo a gente simile la possibilità di offendere la dignità delle donne, l’intelligenza comune e qualsiasi semplice prassi del vivere civile con testi indegni di ricevere qualsivoglia pubblicazione. È normale tutto questo? Direi di no, e mi chiedo: le femministe, che in modo più che lecito manifestano per tanti bei motivi, non si ritengono offese da un intero movimento “musicale” (che la parola musica possa perdonarmi) conosciuto come #trapmusic che quotidianamente infanga il genere femminile riducendo ogni donna a una sorta di meretrice della peggior specie?
Fermiamo questo schifo, denunciate pubblicamente questa gente.

Qui sotto un esempio della “somma arte” del fanciullino Sfera Ebbasta: roba che a confronto Pupo è Carducci

 

FB_IMG_1545048272092.jpg

 

Basciano ma non ti vergogni? Hai scritto un articolo sul Fatto Quotidiano che farebbe rabbrividire chiunque per le cazzate che dici, messe a caso, prive di fondamenta, solo per indignare quattro moralisti come te e beccarti una manciata di click. Questo è fare giornalismo, complimenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: