La pagella delle uscite settimanali

La pagella delle uscite settimanali

Non è stata una settimana di grandi uscite, ma sicuramente di piacevoli scoperte in fatto di giovani nuovi talenti.

9 per Sangue Misto di Slava. Un pezzo che ti entra dentro, non puoi restare impassibile, non puoi ascoltarlo solo una volta, è profondo, ma al tempo stesso non pesante, né stucchevole, è la giunta via di mezzo, il giusto compromesso.

7 per Frutti di Bosco Remix di Dustin Hoffman e Highsnob. Sebbene le rime di Dustin Hoffman siano ammorbidite da sonorità più fresh, si capisce fin dal primo ascolto che il ragazzo ha un background rap di tutto rispetto, è infatti in grado di piazzare giochi di parole e rime ben studiate che arrivano dritte al punto, dire “un pollo che veste da Gucci non diventerà mai un gallo” è come dire vaffanculo con il sorriso, te lo dico in modo talmente piacevole che sembra quasi un complimento.

https://open.spotify.com/track/7B5pdoZZhE86SsLEJ57XW2

8 per La Familia di Bobby G. Se ti piace il rap, quello fatto bene, veloce, con le rime, gli incastri, quello che ti dà la carica e la giusta incazzatura dentro, ma non vuoi rinunciare al ritornello urlato come un coro da stadio, devi ascoltare La Familia di Bobby G.

9 per Pagnale di Speranza. Un rap aggressivo, condito con tematiche street, una delivery cruda, un flow che ricorda il rap delle banlieue marsigliesi, tanta grinta e tanto carisma che ricordano il rap di Gzuz: Speranza è lo street rap di cui avevamo bisogno accompagnato da un’ottima e indiscussa capacità nel rappare e da ritornelli che ti entrano in testa.

6 per Nuvola di Side Baby e Drefgold. Tralasciando il fatto che gli Ehiii a inizio traccia ricordano il famoso Ehiii di G.Bit, uno degli esponenti della happy wave, Nuvola suona fresco e leggero senza troppe pretese. È un pezzo che fa il suo e dal quale non c’era da aspettarsi ninte più di questo.

https://open.spotify.com/track/3ju5ga918R7mZhtUrbTd2E

7 per Moncler di Young Rame. Dr Cream torna a produrre Young Rame con un pezzo dove liriche street si mischiano a ritornelli più melodici in una prosa in bilico tra la vecchia vita di Young Rame e la nuova.

https://open.spotify.com/track/6LwKTC5M2pHXBcIblppRq9?si=Io-gZgsBRfWmL6fobbT33g

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: