I 10 album e singoli più brutti dell’anno

I 10 album e singoli più brutti dell’anno

Nei primi 7 mesi del 2018 é uscita tantissima musica, sebbene di molta potevamo tranquillamente fare a meno, di altra ci hanno bombordato come i fuochi d’artificio nelle fiere di paese, altra é stata decente e ben accolta. Sono tanti i pezzi che ci stiamo portando dietro, che accompagnano le nostre giornate e le serate nei club, ma quali sono i pezzi e gli album più brutti di questa prima parte del 2018? L’ho chiesto a voi e all’unanimità avete votato Kanaglia di Drefgold.

1. Kanaglia – Drefgold (medaglia d’oro e standing ovation)

2. 3 Indigo – Low Kidd (voglio mezz’ora della mia vita indietro)

3. Il Bambino soldato – Lowlow (il miglior rapper di casa sua, infatti vive in una stanza)

4. Entertainer – Nerone (pessimo, strofa di Jake La Furia a parte)

5. 20 – Capo Plaza (Fuoriclasse perché lo buttano fuori, mica per altro)

6. Porto Cervo – Lazza (sta volta Lazza ha deluso molti)

7. Emo – Gionny Scandal (é uscito ma tutti se lo sono dimenticato)

8. Don – Vacca (sì é ancora vivo)

9. Back Home – Madman (un grande flop)

10. Rockstar – Sfera Ebbasta (un disco per bambini, infatti i suoi fan hanno 10 anni, ma é il disco più venduto dei primi sei mesi del 2018)

 

É stata dura sceglierne solo 10, pensando a tutto quello che é uscito e che non avremmo mai voluto sentire.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: