A rappresentare l’hip hop italiano all’Open Air Frauenfeld sarà Ghali

A rappresentare l’hip hop italiano all’Open Air Frauenfeld sarà Ghali

Ebbene sì, raga, non è uno scherzo, a rappresentare l’hip hop italiano all’Open Air Frauenfeld sarà Ghali. Con tutti i rapper capaci che abbiamo e soprattutto rapper proprio Ghali che di rap non ha niente? Insomma, ve lo immaginate esibirsi prima o dopo Eminem, J Cole o i Migos? Già in fatto di rap non veniamo rispettati, se poi come rapper al più importante festival hip hop mandiamo Ghali, la nostra levetta scende inesorabilmente.

Per chi non lo sapesse, il festival, nato nel 1985, ogni anno raduna più di 100.000 persone a Frauenfeld, in Svizzera e nelle precedenti edizioni ha visto in calendario artisti come Jay-Z, Kanye West, Usher e 50 Cent e di italiano Ghali. Siamo pronti a fare la solita figura di merda degli italiani all’estero. Per carità, un bel traguardo per lui, che prossimamente si esibirà nei palazzetti italiani, ma Ghali non fa rap, cosa c’entra con quei nomi? Ce lo spiegherà Sto Magazine con una bella giornata dedicata a Ghali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: