Ammó, la storia di quattro ragazzi

Ammó, la storia di quattro ragazzi

19 maggio 2018, Piazza del Plebiscito Napoli. Quattro ragazzi venuti dal sud conquistano l’intero capoluogo campano. Sull’onda di Piazza del Duomo a Milano, di quel 15 novembre che ha cambiato le regole del gioco dando vita a qualcosa di nuovo e aprendo un nuovo capitolo della storia urban italiana, Achille Lauro e Boss Doms partono alla volta di Napoli e lì vi trovano due nuovi amici,due padroni di casa perfetti Clementino e Rocco Hunt.

È la storia che cambia le regole, che abbatte le barriere tra artista e pubblico. È la storia di un ragazzo, Achille Lauro, partito da un quartiere della periferia di Roma che passo dopo passo conquista altri quartieri, altre città. È la storia di un ragazzo che é sempre rimasto quello della periferia, nonostante i soldi, il successo e i bei vestiti, che percorre la sua strada portando con sé gli amici di sempre incontrandone di nuovi. L’amore per la musica non lo abbandona e sul suo cammino trova due amici, napoletani, due artisti diversi da lui, ma che come lui sono innamorati della musica e insieme decidono di festeggiare un altro tipo di amore, quello che non può mancare nella vita di nessuno di noi: l’amicizia. Così si danno appuntamento in Piazza del Plebiscito a Napoli e lì incontrano altri amici provenienti da altri quartieri, da altre periferie e insieme danno vita ad Ammó.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: