21 maggio la giornata mondiale di Ghali e Sick Luke

21 maggio la giornata mondiale di Ghali e Sick Luke

L’imparzialissimo e super partes Sto Magazine annuncia l’uscita di ‘Zingarello’ il nuovo singolo di Ghali e Sick Luke prevista per venerdì 25 maggio. Come di consueto, quando si tratta di Ghali, la pagina Instagram decide di dedicare l’intera giornata alla notizia e in particolare a Sick Luke.

Tra i vari commenti si leggono persone stanche di Ghali e del fatto che quest’ultimo intasi Sto, grazie al cazzo raga, è suo! Tutti però si aspettano un ritorno alle origini di Ghali e non una performance come quella di ‘Peace & Love’. C’è chi scrive “la solita roba di Ghali nell’ultimo periodo, strofe musicali ma con frasi senza senso e riferimenti buttati in giro, un ritornello molto musicale su cui punterà tutto. Un parallelismo tra lui che è sempre in giro come gli zingari e una barra dedicata alla mamma“.

Spero di non trovarmi davanti a un tormentone vedi Peace & Love che rovini un beat di Sick Luke“. “ Una roba brutta che probabilmente si salverà solo il beat di Sick Luke“. E poi c’è anche chi si aspetta una cagata.

Ultimamente Sto Magazine con le sue domande strappa like e consensi sta un po’ floppando. Forse il fatto di essere tutto tranne che imparziale sta venendo piano piano piano a galla, come il voler leccare il culo a tutti quelli di cui decidono di scrivere. Il pubblico non è scemo e già sotto al post “Di quale argomento ti piacerebbe che parlassimo?” le critiche non si sono di certo risparmiate. Ora è ovvio che il fatto di dedicare una giornata a Sick Luke è solo mossa dall’intento di spingere il nuovo singolo di Ghali, guarda caso è una prassi che hanno già messo in moto prima dell’uscita di ‘Peace & Love’ e mai in singoli dove non era presente il loro pupillo.

Anche il post sulle tre domande prima del featuring tra Sick Luke e Ghali è una leccata di culo in grande stile. Intanto si pongono da soli tre domande e si rispondono da soli non tre risposte, ma con tre domande più lunghe. L’obiettivo è uno: aumentare l’hype intorno all’uscita di questo singolo.

-Ghali non sarà lo stesso degli ultimi tempi?

Ghali e Charlie Charles sono stati una macchina da hit dal giorno in cui hanno messo piede nello stesso studio, ma a rigor di logica, la scelta di provare un nuovo produttore, non può che significare la ricerca di qualcosa di diverso. Quel qualcosa potrebbe essere un passo verso le atmosfere cupe e aggressive per cui Sick Luke è noto? 

-Zingarello è solo un inizio?

Il singolo arriva a circa un anno da Album e Twins, le uscite di Ghali e Sick Luke che occuparono l’estate del 2017. Potrebbe già essere alle porte un nuovo albume di Ghali? Uno di Sick Luke? Oppure un progetto assieme?

-Sick Luke si occuperà delle basi o aggiungerà un suo contributo anche al microfono?

Sick Luke si è costruito un nome nella scena grazie al suo eccellente lavoro come produttore, ma negli ultimi tempi ha dimostrato con i singoli Brokenheart e Smokin with my demons di essere intenzionato a intraprendere anche una carriera come rapper. Potrebbe essere questa un’occasione per lanciarsi definitivamente come solista?

Dopo tutto questo hype creato a tavolino colmo di niente misto a cagate, il commento migliore è stato “avete fatto 6 post per hypare Peace & love, ci romperete i coglioni di più con questa?.

Il punto non è tanto hypare o meno, ma se proprio vuoi hypare con tre domande su questo fantomatico featuring, dai opinioni, pro e contro, fai pronostici. Tanto sappiamo tutti che qualunque sia il risultato sarà una hit e disco d’oro in una settimana, così come sappiamo che spingere Ghali è il vostro lavoro, siete pagati per questo, ma un minimo di correttezza, di informazione nei confronti di chi vi legge dovreste averla. Tre domande inutili, che a leggerle sono il nulla mischiato col niente volte solo a promuovere pateticamente un singolo.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: