Suscitare una reazione negativa conta di più che essere bravi

Suscitare una reazione negativa conta di più che essere bravi

Suscitare una reazione negativa conta di più che essere bravi

Se pensiamo ad artisti come i Cor Veleno, usciti da poco con un nuovo singolo con la voce di Primo, se pensiamo a tanti nomi emergenti capaci e ai loro numeri, all’attenzione mediatica che hanno causato e ricevuto non sono niente in confronto a Young Signorino. Lo stesso vale per le notizie che sentiamo al telegiornale, un omicidio ha molte più attenzioni di un matrimonio o di una nascita. E’ l’italianissimo gusto per il grottesco. La curiosità che ci porta a formare lunghe code quando passiamo davanti a un incidente.

Oggi i social, i magazine di settore, le pagine dedicate all’informazione e ai meme su Instagram non fanno altro che altro che aumentare la popolarità di Young Signorino. E’ un circolo vizioso giocato all’ultimo like e all’ultima visualizzazione. Fatto sta che ‘Mmh Ha Ha Ha’ ha raggiunto 6,9 milioni di visualizzazioni su YouTube, i video satirici e le reaction al riguardo neanche si contano, un duo di YouTuber made in USA ne ha fatto una reaction, Fedez la canta, tutti ne parlano.

‘La danza dell’ambulanza’ è schizzata prima su tendenze, con 2,1 milioni di visualizzazioni in 3 giorni. Young Signorino è il fenomeno del momento. Tutti ne parlano, in tanti lo schifano, in molti lo amano, i colleghi lo odiano. Ha raggiunto l’obiettivo, voluto o meno, di far parlare di sè. Perchè non parlano di te se sei bravo e basta, non è sufficiente la bravura e il talento oggi, parlano di te se sei diverso, se fai qualcosa o se hai un’immagine fuori dal comune, oppure se hai alle spalle un ufficio marketing con i contro cazzi.

Il punto non è tanto far parlare di sè e godere di popolarità momentanea, il punto è rimanere. Young Signorino che ci sia o ci faccia poco conta, il mondo del web parla e dimentica con la stessa intensità e velocità. Questo vale per tutti. La durata di un artista, la sua bravura e la sua popolarità si può calcolare solo nel lungo periodo, solo in quel momento si può capire se si tratta di un fenomeno momentaneo o di qualcosa di vero destinato a durare. E la storia della musica rap e non è piena di meteore che sembrava avessero fatto il botto e poi erano solo hit momentanee e sono caduti nel dimenticatoio.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: