Se R.E.B.E.L. scrivesse un articolo con le parole di Highsnob

Se R.E.B.E.L. scrivesse un articolo con le parole di Highsnob

Diffido da chi cambia la direzione, come se colpisci forte il Supertele. Prima schifi la trap, poi non fai altro che pubblicarla perchè fa views, come Ghali che prima era street e ora è un damerino costruito a tavolino per piacere alle famiglie che guardano la tv.

Ne ho piene le palle di ‘sti figli di puttana che snitchano per fare 4 views, copiano e incollano i comunicati stampa, i testi da Genius e le news dagli altri siti, ma non si vergognano? E poi ci sono tutti ‘sti cantanti che fanno i dannati parlando di cose che hanno visto però fare ad altri, parlano di strada e non l’hanno vista nemmeno su YouTube. Ti dico: “Va bene” quando mi parli di strada ma la tua storia è come una boccia sì di Tavernello perché dai fratello, in fondo chi se la beve?

Ho aperto REBEL sul più bello, se giochi con me succede un casino, come chi gioca a Jumanji. Va bene essere scarso, va bene non saper scrivere un articolo, non fare informazione e copiare anche i comunicati stampa pieni di errori, ma tu ne stai approfittando. Le bugie hanno le gambe corte sarà per questo C. che sei così basso. Mi chiedo come mai ogni volta che pubblico una news puntualmente esce sul vostro sito il giorno dopo, mi chiedo come mai ai concerti ti rispondono “non sei il benvenuto”.

Forse perchè chiedete i soldi ai rapper? Come ‘sti rapper che chiedono i soldi per i featuring, come il dj che chiede soldi per un’intervista, come le finte etichette discografiche che chiedono soldi per far produrre un beat a un emergente.Assomigliate al fisco. Lo sapevate chi era la migliore, molto prima del dissing, molto prima che svelassi i segreti del rap game e dei vostri web giornalini. Scrivo la mia vita dentro ogni articolo, come Highsnob dentro alle canzoni, se volete che la gente vi segua, magari riprovate con il vostro funerale. Devete scusarmi ma di ‘sti tempi reggo più l’alcol delle persone e vedo tutto al rallentatore tipo Internet Explorer.

Poi ci sono ‘sti rapper, tutti bravi a fare il disco d’oro, solo grazie al guest, come Capo Plaza e Nerone, poi fanno cagare, guarda che se dividi il disco in percentuale, la tua parte è un disco di rame. Tutti lo sanno ma nessuno lo dice, c’è solo Sto Magazine che riempie la sua pagina di dischi d’oro e di platino, come se servisse a qualcosa, solo per leccare il culo agli artisti, far finta di essere imparziale per poi propsare solo Ghali. La vostra scena è finzione, allucinazione, tutti amici di tutti, la verità è che siete un gruppo di puttane che portano i soldi al pappone. 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: