Young Signorino vs Arcade Boyz: dissing a suon di travestimenti

Young Signorino vs Arcade Boyz: dissing a suon di travestimenti

Per chi non lo sapesse il gossip è la quinta disciplina dell’hip hop e il social dissing la sesta. Eccoci all’ennesimo scontro tra titani: Young Signorino dissa in un Instagram stories gli Arcade Boyz che, furbi come una volpe, hanno colto subito l’occasione per pubblicare il video sul loro canale YouTube e fare qualche views in più.

Nonostante in queste cose il duo ci vada a nozze, nel senso che ha capito la formula dissing/visualizzazioni, Young Signorino ha pisciato fuori dal vaso. Di solito nelle storie ammicca soltanto imitando Dark Side, e invece sta volta ha insultato gli Arcade in un modo davvero becero e low profile. Può starci che non provi simpatia per il duo, che esprima la sua opinione in merito al loro lavoro e alle loro reaction, ma andare sul personale, insultare per l’aspetto fisico è davvero troppo e inammissibile. Young Signorino e Sir Rodman hanno infatti infierito sulla fuori forma di Fada e sulla treccia di Barlow, insomma quegli insulti gratuiti da bulli deficienti di quinta elementare che, non sapendo cosa dire, danno del ciccione al compagno di classe. Passi il personaggio, passino le canzoni, l’apprezzare o meno la musica, ma determinati insulti sono irrispettosi e andrebbero banditi dai social network. Siamo davvero arrivati al punto in cui un artista, sulla scia di Nerone che a suo tempo mi ha insultata senza mezzi termini, può permettersi di sputare offese e ingiurie dal punto di vista fisico a chiunque, addetti ai lavori compresi e prendersi pure il plauso dei suoi seguaci più imbecilli di lui.

E’ sicuramente un gioco e gli Arcade Boyz ci hanno giocato e ci giocheranno fino al momento in cui, raggiunta la pace, Young Signorino sarà ospite da loro e finirà tutto a taralluci, vino e visualizzazioni, ma resta il fatto che questo tipo di insulti sono inaccettabili e inascoltabili.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: