Come se fosse normale, il video

Come se fosse normale, il video

Dalla strada, tra borhesia e bassi fondi. Tra soldi, lusso, droga, puttane. Gué Pequeno, il rapper che può dire tutto e il contrario di tutto, fa una panoramica sulla sua vita, sul suo personaggio, sulla scena e sull’italiano medio che risulta una fotografia istantanea. Da sempre ci ha abituati a fotografare la realtà, la società e a spiattellarcela in faccia con una crudezza disarmante. La sua lirica é fatta di fotografie istantanee che ci mettono di fronte a tutto quello che vediamo tutti i giorni e che molto spesso fingiamo di non vedere. Non ci ha mai addolcito la pillola, è sempre stato grezzo e veritiero nel raccontare e nel raccontarsi e non poteva che essere così anche nel suo ultimo singolo ‘Come se fosse normale’, il cui video é appena uscito. Gué Pequeno é quello che ti dice le cose in faccia, che non ha paura di mostrarsi così com’è, di fare il finto educato o perbenista. Lui è così, nelle rime, sui social, nella vita ed é per questo che gode di una credibilità tale della quale pochi possono dire di avvalersi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: