Giochiamo al Fantamorto, bene punto su Side

Giochiamo al Fantamorto, bene punto su Side

Che Dark Side abbia un’evidente problema di dipendenza da sostanze stupefacenti che lo sta portando al limite é chiaro a tutti. Il problema non é lui, o almeno non solo. Il problema è la mercificazione di tutto, il problema sono i commenti sui social, il problema é chi lo gioca al Fantamorto e se ne vanta. Siamo davanti a un caso limite, a un ragazzo, e come lui purtroppo ce ne sono tanti, che é sulla strada del non ritorno. Nel peggiore delle ipotesi saranno tutti pronti a santificarlo, gli stessi che oggi lo denigrano. Non lo giustifico, penso che ognuno sia artefice del proprio destino e che se muori di overdose in un certo senso te la sei cercata. Ma non mi piace vedere un ragazzo ridotto in quello stato e vedere la cattiveria di chi scrive morirà presto.

Giochiamo al Fantamorto, bene punto su Side

Ha detto Highsnob nel freestyle a Real Talk. Una chiara provocazione, un monito a tutti i fan di Side che al posto di scrivergli “smettila con quella merda”, “curati”, “puoi farcela”, al posto di spronarlo e incoraggiarlo lo affossano ancora di più. É triste vedere un ragazzo ridursi così sotto gli occhi di tutti e che nessuno fa alcun gesto per aiutarlo. “Dopo Avicii il prossimo sarai tu” leggo nei vari commenti sul profilo Instagram di Dark Side, ma che problemi avete? É così bello vedere un ragazzo che si sta consumando? Questo è il problema dei social: toglie l’umanità alle persone, li rende cinici per farsi vedere dagli altri utenti e per il potere conferito loro da una tastiera e una connessione a Internet scrivono cazzatate e haterano a prescindere tutto e tutti. Spero che Dark Side possa essere di esempio a tanti. La droga non é una scelta giusta. Avere fama e soldi è un conto, rovinarsi con l’abuso di sostanze stupefacenti é un altro. Quello che sentiamo nelle canzoni o vediamo sui social non é necessariamente da imitare. Dovrebbero mettere la dicitura: non rifatelo a casa vostra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: