Il ritorno dei Cor Veleno con la voce di Primo

Il ritorno dei Cor Veleno con la voce di Primo

Ogni venerdì esce musica nuova, si sa, ma questo è uno di quei giorni che ti ricorderai anche più avanti. Perchè oggi, oltre alle consuete uscite settimanali, sono tornati i Cor Veleno e sono tornati al completo. Sono uno di quei gruppi che mi hanno fatta avvicinare al rap, ad amare questa musica, “Noi ci chiamiamo come? Primo + Squarta” e non è cambiato niente da allora. In realtà, sappiamo tutti che non è così, che qualcosa di molto importante nei Cor Veleno è cambiata, che Primo non c’è più, ma è tornato a vivere ancora una volta oggi con ‘Shut Tha Fuck Up’, il loro nuovo singolo. Questa è la magia della musica, fare un pezzo nel 2018 con la voce di Primo e una sua strofa del 2012. Sono passati sei anni o forse più da quando ha registrato quel banger eppure sembra così reale. E’ il solito rap alla Cor Veleno, quel rap duro, nudo, crudo che ti picchia in testa, quello intramontabile, che non conosce periodi o mode, perchè non è una moda, è uno stile di vita, una cultura solida.

Il singolo è il primo dalla morte di Primo e si capisce quanto Squarta sia ancora legato a Primo + Squarta, non ha voluto rinnovarsi, abbracciare le tendenze del momento, ha reso omaggio al rap, al suo eterno amico regalando a noi affezionati, non solo un tuffo nel passato, ma anche la speranza e la consapevolezza che questa cosa del rap esiste ancora. ‘Shut Tha Fuck Up’ anticipa il nuovo disco dei Cor Veleno previsto per ottobre ed è uno di quei ritorni da pelle d’oca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: