Il gioco delle coppie

Il gioco delle coppie

Ho rotto il culo a ogni fottuto rapper con cui ho fatto il cazzo di featuring

I featuring nel rap sono sempre stati una componente fondamentale, tanto che spesso contribuiscono alla fortuna di un pezzo, si mettono a confronto stili e flow a volte diversi, altre affini e c’è chi, come Marra e Guè o Clementino e Fabri Fibra, ne hanno fatto addirittura un album. E’ anche un gioco o un’arma a doppio taglio, spesso si rischia di fare il passo più lungo della gamba, di fare una figura di merda, di snaturarsi per avere un briciolo di popolarità in più, di non essere all’altezza o di dare al collega un contributo tale da farne la fortuna in termini di ascolti, vendite, visualizzazioni e streaming. Ci sono artisti che sicuramente non sono all’altezza di altri e che sentirli insieme farebbe apparire chiaro la loro inferiorità tecnica e ci sono stili e flow talmente diversi da non essere quasi compatibili.

Ho deciso di giocare con la mia fantasia, con le voci, i personaggi, la loro tecnica e il flow in questo GIOCO DELLE COPPIE:

1.Guè Pequeno e Jake La Furia, chi non vorrebbe un ritorno del duo?

2. Marracash e Vegas Jones. Il King del rap e Vegas secondo me spaccherebbero, il rapper di Cinisello ha una tecnica a mio avviso invidiabile e ha dimostrato di sapersela cavare benissimo con i big della scena.

3. Ensi e Fred De Palma. Due campioni del freestyle, ma solo a patto che Fred rappi e non faccia canzoncine alla love king.

4. Sfera Ebbasta e Salmo. Così finalmente vediamo la tecnica del trap king.

5. Achille Lauro e Guè Pequeno. Sappiamo che Lauro se la cava bene con il rap, ricordo i primi pezzi con Marra e che Guè sa adattare il suo flow in base agli artisti che ha di fianco, chissà cosa ne verrebbe fuori.

6. Fabri Fibra e Samuel Heron. Il Fibroga se la cava bene con la nuova scena e anche con melodie non propriamente rap sarebbe interessante vederlo avvicinarsi allo stile trap con uno come Samuel.

7. Lazza e Quentin 40. Ve lo immaginate il re del riocontra con quello delle parole spezzate?

8. Dani Faiv e Tedua. Sono talmente diversi in tutto che potrebbero addirittura funzionare.

9. Mike Highsnob e Emis Killa. Dopo averlo sentito con Capo Plaza, il featuring con Mike sarebbe una ventata d’aria fresca.

10. Vegas Jones e Fabri Fibra. Questo è sicuramente il più veritiero e plausibile di tutti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: