Milano vieni ad alzare una V al cielo

Milano vieni ad alzare una V al cielo

Mi sono spostato da Torino e dalle mie zone molto prima che questa musica diventasse così grande, abito a Milano da parecchi anni e ormai posso considerarla come una seconda casa. Mio figlio è nato qui e la mia vita in generale si è spostata in questa città, inutile dirvi quanto la data di questo venerdì al Gate Milano sarà speciale, sto preparando qualcosa di unico.

Milano vieni ad alzare una “V” al cielo!

Con queste parole Ensi annuncia la data milanese di V in scena venerdì al Gate Milano. V è per me il disco di cui il rap italiano aveva bisogno, è arrivato in un momento storico in cui c’era talmente tanta confusione sul confine tra rap, trap, nuova scuola, vecchia scuola, che Ensi, l’unico vero Mc italiano, è riuscito a fare chiarezza in modo pulito e autorevole come solo lui sa e poteva fare. Un disco maturo V, nel quale le parole e i contenuti formano un trend union straordinario con la musica. Ensi ha dimostrato ancora una volta di essere uno con le palle. Non si è piegato e non ha assecondato le mode del momento, non ha parlato da ragazzino ai ragazzini, usando tematiche che l’avrebbero reso ridicolo. Al contrario, ha scelto la via più difficile, quella di parlare da uomo e padre di 30 anni ai suoi coetanei, ha scelto di restare fedele a se stesso e di continuare a essere credibile. In V ci ha fatto ripercorrere la sua vita, da quando ragazzino stava sulle panche con gli amici, alle vittorie nel freestyle, all’essere figlio, fino al suo essere padre.

Venerdì l’Mc torinese/milanese sarà finalmente sul palco del Gate Milano, insieme a lui ci saranno tutti gli amici e colleghi che da sempre lo affiancano e supportano e lui, uno degli esponenti di massimo livello del rap e della cultura hip hop italiana, sarà lì a farci vivere insieme a lui, rima dopo rima, la sua vita e la sua carriera attraverso le canzoni di V, alle quali spero si aggiungano i suoi pezzi vecchi e chi lo sa, magari un’improvvisazione di freestyle. Ensi dal vivo non mi ha mai delusa, è sempre stato una certezza assoluta, sia sul palco con altri colleghi, sia da solo davanti a un pubblico numeroso, sia con 10 persone davanti.  Questo per me significa solo una cosa: essere artisti veri, amare la musica e amare quello che si fa e Ensi è un’artista vero. Lui al microfono e quel mostro sacro di Dj 2P ai piatti sono l’incarnazione della vera cultura hip hop sul palco.

https://www.facebook.com/events/1967121170196648/?ti=icl

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: